sabato 20 marzo 2010

Vitello en cocotte, Spiedini e Cipolle in tegame

MATTINO: latte scremato ml. 150; caffè ml. 50, pane g. 25; oppure the ml. 150; pane g. 50.

MEZZOGIORNO: 50 g. di Pasta al pomodoro condita con un cucchiaini di burro (5 g.), Vitello en cocotte, un frutto (150 g.).

SERA: Spiedini dell'ammiraglio, Cipolle in tegame, un frutto (150 g.).

Le ricette: Vitello en cocotte

Ingredienti: 100 g. di vitello, 50 g. di prosciutto tritato, 50 g. di pomodoro, 100 g. di funghi freschi tritati, pepe, una foglia di dragoncello, una foglia di basilico.

Cuoci in un tegame con un cucchiaio d'olio d'oliva il vitello, poi aggiungi i funghi. Trita vitello e funghi, unisci il prosciutto già sminuzzato, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Metti tutto in una cocotte, una piccola pirofila che può essere sostituita con una vaschetta d'alluminio, copri con il pomodoro tagliato a fettine e spolvera con dragoncello e basilico tritati. Metti il vitello in forno per 10 minuti e servi caldo.

Spiedini dell'ammiraglio

Ingredienti: 50 g. di wurstel, 50 g. di prosciutto crudo tagliato spesso, pepe.

Taglia a pezzetti il prosciutto crudo e il wurstel e prepara gli spiedini. Sala, pepa e fai cuocere in una teglia, dove in precedenza avrai riscaldato un cucchiaino d'olio e ½ di burro, per 20 minuti, rivoltando di tanto in tanto.

Cipolle in tegame

Ingredienti: 150 g. di cipolle bianche di media misura, dolcificante.

spiediniTogli la pellicina alle cipolle, poi tuffale in acqua bollente e lasciale bollire per ¼ d'ora. Scolale, immergile in acqua fredda, scolale e lasciale raffreddare. Con un coltellino togli alle cipolle una piccola parte dell'interno, badando a non arrivare con il foro al lato opposto.
Sistemale man mano in una casseruola, all'interno di ognuna introduci pochissimo dolcificante e un pezzettino di burro, per un totale di 5 g. di condimento. Metti il recipiente sul fuoco moderatissimo e lascia cuocere per un'ora circa, unendo di tanto in tanto qualche cucchiaiata d'acqua calda. A fine cottura le cipolle dovranno essere diventate dorate e il sugo molto ristretto.

Servi le cipolle calde come accompagnamento agli spiedini dell'ammiraglio.