venerdì 28 maggio 2010

Coniglio strano alla catalana e Pollo alla provenzale

MATTINO: latte scremato ml. 150; caffè ml. 50, pane g. 25; oppure the ml. 150; pane g. 50.

MEZZOGIORNO: 45 g. di pasta in bianco condita con un cucchiaino d'olio, Coniglio strano alla catalana, 150 g. di marmellata senza zucchero.

SERA: Pollo alla provenzale, pane g. 50, 150 g. di frutti di bosco.

Le ricette: Coniglio strano alla catalana

Ingredienti: 150 g. di coscia di coniglio, 50 g. di gamberetti sgusciati, ¼ di cipolla, 50 g. di peperoni rossi e gialli, 50 g. di pomodori pelati, un cucchiaino di farina bianca, vino bianco.

Infarina leggermente la coscia di coniglio e falla rosolare in un cucchiaio d'olio ben caldo.
A metà rosolatura unisci la cipolla affettata e lasciala rosolare ma non colorire troppo.
Unisci i peperoni a pezzetti e i pomodori sminuzzati. Sala, pepa e lascia cucinare a fuoco medio e a casseruola coperta per circa un'ora. Unisci gamberetti sgusciati e lascia cucinare per 10 minuti prima di aggiungere poco vino bianco. 2 minuti di fuoco e il coniglio strano alla catalana è pronto.

Pollo alla provenzale

dieta
Ingredienti: 190 g. di pollo, vino bianco, un cucchiaino di miele, pepe, 145 g. di pomodori pelati, ½ spicchio d'aglio schiacciato, un'acciuga.

Fai dorare in una casseruola il pollo tagliato a pezzi con un cucchiaino d'olio e uno di burro.
Dopo 20 minuti circa, togli dal fuoco e tieni la carne in caldo. Versa sul fondo di cottura poco vino bianco e aggiungi l'aglio, i pomodori pelati sgocciolati e tritati finemente e l'acciuga pulita e tagliata a pezzettini.
Fai cuocere delicatamente per 5 minuti, versa la salsa sul pollo e mangia.

Condividi