mercoledì 3 novembre 2010

La Pasta Fillo

La pasta fillo o pasta philo, che letteralmente significa sfoglia, è ottima per preparare piatti salati o dolci. La pasta fillo si può acquistare già pronta o si può preparare in casa.

pasta fillo
La ricetta della pasta fillo è a base di farina, un po' d'olio, sale e acqua ed è indicata per preparare dolci. La pasta fillo è simile alla pasta sfoglia anche se risulta molto più leggera e sottile e dopo la cottura diventa molto friabile.

Proprio per queste sue caratteristiche, in genere si usano 2 o 3 strati sovrapposti. Con la pasta fillo si possono impacchettare vari ripieni, per poi cuocerli al forno o friggerli. L'esempo più classico di utilizzo della pasta fillo è l'involtino primavera cinese, ma sono ottimi anche i fagottini ripieni di funghi e ragù di carne tritata o con fontina e prosciutto cotto. Si può usare la pasta fillo anche per confezionare cestini da cuocere vuoti per presentare i piatti o per sostituire la pasta sfoglia nelle ricette dietetiche.

Condividi