venerdì 6 novembre 2009

Pasta e broccoletti, Coniglio ruspante e Bietola all'acciuga (1400 Kcal giornaliere)

MATTINO: latte scremato ml. 150; caffè ml. 50, pane g. 25; oppure the ml. 150; pane g. 50.

broccolettiMEZZOGIORNO: 50 g. di pasta integrale ripassata in padella con 150 g. di broccoletti, un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva, aglio e peperoncino, Coniglio ruspante, un frutto (150 g.).

SERA: Bietola all'acciuga, 50 g. di pane, un frutto (150 g.).

Le ricette: Coniglio ruspante

Ingredienti: 150 g. di coniglio, senape, rametti di timo, 25 g. di pancetta magra, vino bianco, pepe.

Spalma il coniglio con un cucchiaio di senape, distribuisci qua e là rametti di timo, condisci con pepe e poco sale e fascialo con le fette di pancetta. Cuoci il coniglio in forno, già caldo, a calore piuttosto vivo, spruzzandolo con poco vino bianco. Togli la pancetta poco prima di togliere il coniglio dal forno, in modo che si possa colorire.

Coste all'acciuga

Ingredienti: 100 g. di bietola tenera, 50 g. di pomodori maturi e sodi, 100 g. di acciughe salate, aglio, pepe.

Priva le coste di bietola, tagliate a pezzetti, dei filamenti e della pellicina. Lavale molto bene e lessale in acqua bollente in ebollizione, scolandole quando saranno al dente.
Lava e togli e lische alle acciughe; pela i pomodori, elimina i semi e poi tagliali a pezzetti. In un tegame piuttosto largo, posto sul fuoco, metti un cucchiaio d'olio e uno spicchio d'aglio schiacciato; lasciali colorire poi eliminali.
Aggiungi le acciughe, che farai scogliere mescolando spesso. Unisci i pomodori a pezzetti e dopo una ventina di minuti le coste, pepale e salale.
Mescola le coste di bietola e lasciale insaporire a fuoco moderato per 20 minuti circa, girandole di tanto in tanto. Servi le coste caldissime.