domenica 18 ottobre 2009

Risotto con le seppie e mastika, Julienne di carote e Yogurt (1400 Kcal giornaliere)

MATTINO: latte scremato ml. 150; caffè ml. 50, pane g. 25; oppure the ml. 150; pane g. 50.

MEZZOGIORNO: Risotto con le seppie e mastika, un frutto (150 g.).

SERA: Julienne di carote condita con un cucchiaio d'olio extravergine, una punta di senape, semi di sesamo e 150 g. di yogurt probiotico, pane g. 50, un frutto (150 g.).

Le ricette: Risotto con le seppie e mastika (preparazione 55 minuti)

seppieIngredienti: liquore di mastika o di ouzo, vino bianco, 50 g. di riso Arborio, 50 g. di carote tagliate, 50 g. di finocchio tagliato sottile, pepe macinato di fresco, aglio, inchiostro di seppia, 200 g. di seppie pulite e tagliate ad anelli, ¼ di cipolla.

Soffriggete leggermente le verdure a fiamma viva con la cipolla e l'aglio. Aggiungete poi il riso e lessatelo per 2 minuti, quindi unite il nero di seppia. Abbassate la fiamma, versate il liquore di mastika e lasciate che evapori, poi mettere il vino.
Quando il liquido si sarà assorbito, aggiungete un mestolo d'acqua, quindi continuate a cuocere fino a ottenere una cottura al dente. A parte scaldate un cucchiaino d'olio d'oliva e saltate le seppie per 2 minuti. Togliete dal fuoco e aggiungete il liquore di mastika facendo un effetto flambè.
Aggiungete il pesce al riso, aggiustate di sale e pepe e servite.