domenica 23 agosto 2009

Risotto alla marchigiana, Verdura in pinzimonio e Mousse ai 3 formaggi (1400 Kcal giornaliere)

MATTINO: latte scremato ml. 150; caffè ml. 50, pane g. 25; oppure the ml. 150; pane g. 50.

MEZZOGIORNO: Risotto alla marchigiana, Verdura in pinzimonio, un frutto (150 g.).

SERA: Mousse ai 3 formaggi, pane g. 50, un frutto (150 g.).

Le ricette: Risotto alla marchigiana

Ingredienti: 50 g. di riso, 1/4 di cipolla, cannella, pomodoro, 200 g. di carne macinata, limone.

Fate un ragù leggero con la carne macinata e un cucchiaino d'olio. Fate soffriggere in un tegame, co 2.5 g. di burro, a cipolla affettata; quindi aggiungere acqua e, appena questa inizia a bollire, buttate giù il riso. A mezza cottura, aggiungere un pizzico di cannella. Quando il riso è al dente, conditelo con con il ragù e toglietelo poi dal fuoco. Intanto spolverate una pirofila con la buccia del limone grattugiata, quindi versate un po' di riso e conditelo con altro sugo. Procedete poi con u altro strato, dando all'insieme la forma di una piccola piramide e in ultimo irrorate ancora di sugo.

Verdura in pinzimonio

verduraIngredienti: 150 g. di verdure crude, pepe, limone.

Emulsionate olio, sale, pepe e limone (l'aggiunta di limone è facoltativa).

Il pinzimonio, salsa comune a tutte le regioni italiane, nelle Marche è chiamata “cazzimperio”: gli si attribuisce un potere afrodisiaco e, specialmente d'Estate, è usata per piatti di crudités.

Mousse ai 3 formaggi (preparazione 20 minuti)

Ingredienti: 30 g. di gorgonzola piccante, 30 g. di robiola, 60 g. di stracchino, 150 g. di carote.

Lasciate ammorbidire 5 g. di burro a temperatura ambiente. Togliete la crosta al gorgonzola e frullatelo con lo stracchino, la robiola e il burro sino a ottenere una crema omogenea e soffice, quindi regolate di sale. Foderate una tortiera con pellicola trasparente in abbondanza, modo che fuoriesca dai bordi. Versatevi la mousse, con una spatola bagnata pareggiatene lo spessore, ricoprite con la pellicola e tenete in frigo per circa 3 ore. Formate sul piatto da portata e servite con bastoncini di carote crudi.