venerdì 26 giugno 2009

Menù giornaliero da 1400 Kcal a base di Insalata dietetica di riso, Pollo alla greca e Carciofi in fricassea

MATTINO: latte scremato ml. 150; caffè ml.50, pane g.25; oppure the ml. 150; pane g. 50.

MEZZOGIORNO:
Insalata dietetica di riso, pollo alla greca, un frutto (150 g.).

SERA: Fegato alla veneziana, pane (50 g.), un frutto (150 g.).

Le ricette: Insalata dietetica di riso (preparazione 20 min.)

Ingredienti:
50 g. di riso Vialone, 50 g. di carote, 20 g. di sedano, 20 g. di zucchine, 10 g. di cetrioli, 20 g. di ravanello.

Lessate il riso, freddatelo e mettetelo in un'insalatiera sgranandolo il più possibile. Pulite le verdure, lavatele, tagliate a rondelle sottilissime le carote, le zucchine e il cetriolo. Tagliate a listarelle il sedano e a spicchi il ravanello. Unite le verdure al riso e condite emulsionando succo di limone, un cucchiaio d'olio, sale e pepe.

Pollo alla greca
(preparazione 30 min.)

Ingredienti: 200 g. di pollo, foglie di vite, succo di limone, pepe.

Lavate il pollo, conditelo con sale e pepe macinato e avvolgete ogni pezzo in una foglia di vite che legherete con dello spago da cucina. Disponete il pollo in una teglia con un cucchiaino d'olio e fate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti, rigirando e bagnandole con dell'acqua. Alzate poi la fiamma, mettete il succo di limone e fate cuocere per altri 10 minuti. Servite i pollo caldo.

Carciofi in fricassea

Ingredienti: 150 g. di carciofi, 2 uova, limone, vino bianco secco, aglio, pepe, prezzemolo.

Pulite i carciofi, tagliateli a metà, eliminando l'eventuale fieno al centro e lavateli. Riduceteli a spicchi e immergeteli in acqua acidulata con succo di limone. Mondate abbondantissimo prezzemolo, lavatelo poi tritatelo insieme con uno spicchio d'aglio. In un largo tegame fate scogliere un cucchiaino di burro, aggiungetevi il prezzemolo e i carciofi, gambi compresi. Salateli, pepateli e fateli cuocere a fuoco moderato. Bagnateli con un schizzo di vino e, quando questo sarà evaporato, on qualche cucchiaio d'acqua. Alla fine della cottura mettete in una ciotola i tuorli e il succo di un limone. Mescolate bene gli ingredienti versando poco alla volta 5 cucchiaiate d'acqua. Levate i carciofi dal fuoco e amalgamatevi il contenuto della ciotola. Mescolando sempre rimettete il recipiente sul fuoco, lasciandovelo per uno o due minuti, senza far bollire.