domenica 1 agosto 2010

Papaia piccante e Gelatina di Melone

MATTINO: latte scremato ml. 150; caffè ml. 50, pane g. 25; oppure the ml. 150; pane g. 50.

MEZZOGIORNO: Pasta al pomodoro e burro g. 5 (un cucchiaino), 200 g. di fettine di vitello alla piastra, 150 g. di carote e zucchine tagliate a julienne condite con sale e un cucchiaio d'olio, Papaia piccante.

SERA: Gelatina di Melone, 150 g. di succo di pomodoro, pane g. 50.

Le ricette: Papaia piccante

Ingredienti: 100 g. di papaia matura ma soda, ½ lime, dolcificante, un peperoncino piccante.

Porta e ebollizione ¼ di l. d'acqua con il dolcificante, metà del succo di lime e il peperoncino intero. Lascia ridurre lo sciroppo di 1/3, facendolo bollire a fuoco dolce.
Taglia a metà la papaia, elimina i semi con un cucchiaino, sbucciala e tagliala a fette spesse. Dividile in piatto fondo e versaci sopra lo sciroppo bollente; copri con un piatto e lascia raffreddare. Passa quindi la papaia i frigo per almeno 2 ore. Spruzza il resto del lime sulla papaia appena prima di mangiarla, servita in un bicchiere immersa nel suo sciroppo aromatico.

Gelatina di Melonegelatina di melone

Ingredienti: 150 g. di melone ben maturo, un foglio di gelatina, pepe, 100 g. di prosciutto crudo tagliato sottile.

Metti a bagno la gelatina, frulla la polpa di melone tenendone da parte una fettina sottile per la decorazione. Fai scolgliere a fuoco basso la gelatina strizzata con poca acqua, unisci il frullato di melone, sala e pepa. Versa il composto in un bicchiere a calice poi mettilo in frigorifero per 2 ore.
Decora la gelatina con la fettina di melone, spolvera di pepe e completa con riccioli di prosciutto crudo.

Condividi